I FUNGHETTI
A cura di Nicola Savini

.

E' ESCLUSIVAMENTE OFFIDANO QUESTO DOLCE SEMPLICISSIMO

.

La data o il periodo di riferimento a cui far risalire questo tipico dolce della cucina offidana,
non è certo. La leggenda racconta che questo dolce sia nato in un periodo di grave indegenza,
causato da un assedio, nel lontano XIV secolo. Le notizie certe relative ad un tremendo assedio,
risalgono al 1348. Lo storico offidano Guglielmo Allevi ce ne dà una descrizione assai suggestiva.
Leggendo la descrizione di tale assedio, ci possiamo rendere conto delle condizioni in cui
vivevano le donne offidane in quel periodo, senza legna per accendere il fuoco, poichè utilizzata
per le barricate e con i viveri razionati. Forse per errore o per necessità venne allora fuori questo cibo di sostentamento fatto solo con acqua, ( zucchero ) e farina ( più tardi con aggiunta di anice ) e da cuocere al minimo indispensabile. Questo " cibo ", con il tempo, è divenuto il dolce caratteristico della cucina offidana, conosciuto come " FUNGHETTO ", vanto dei nostri fornai.
I semplici ingredienti ne fanno un prodotto sano, genuino ed energetico.

...